Aloe Vera: pianta miracolosa

 

L’Aloe Vera è una pianta antichissima, nota da molti secoli per le sue numerose proprietà terapeutiche. Non possiamo affermare con certezza da quanto tempo sia stata riconosciuta come pianta medicinale.

Sappiamo, però che già nell’antichità, in Egitto, l’Aloe Vera era chiamata la ‘pianta dell’immortalità’; ne esistono disegni sui muri dei templi che risalgono addirittura al 4000 a.C.

Aloe Vera e Aloe Arborescens: le caratteristiche image006

 

L’Aloe è una pianta succulenta, anche se viene impropriamente definita ‘pianta grassa’ della famiglia delle Liliaceae, nota come pianta medicinale dalle grandi proprietà disintossicanti.

Se studiamo l’origine etimologica della parola ‘Aloe’, vediamo che deriva dal greco àls-alòs, ovvero “sale”. Forse le era stato assegnato questo nome dal momento che, il suo sapore amaro, ricorda un po’ quello dell’acqua marina.

Questa definizione, oltre alle sue caratteristiche, porta l’Aloe ad essere annoverata tra le droghe ad amari, di

cui fa parte, ad esempio, anche la genziana.

Aloe Vera (o Aloe barbadiensis) e Aloe Arborescens: le differenze

 

L’Aloe Arborescens, rispetto all’Aloe Vera, ha una maggiore concentrazione di principi attivi, ma una percentuale di gel (contenuto nelle foglie), minore. Queste particolarità, rendono l’Aloe Arborescens migliore in merito alle proprietà terapeutiche a fronte, però, di un costo molto superiore. Nell’ebook “Aloe: guida rapida e completa”, potrete trovare tutte le specifiche e maggiori dettagli sulle applicazioni di questa pianta insostituibile.

Le caratteristiche farmacologiche dell’Aloe Vera sono vastissime dal momento che è provvista di numerose e particolari componenti chimiche. Di conseguenza, gli effetti curativi dell’Aloe, derivano dell’interconnessione tra

i principi attivi che la compongono, con la struttura molecolare del corpo umano.

 

Vediamo, dunque, quali sono le indicazioni terapeutiche che classificano l’Aloe come uno dei medicamenti naturali più famosi:

-proprietà antiossidanti

– proprietà cicatrizzanti

aloe_vera_guida_rapida

Aloe Vera: tutti i segreti

– proprietà antibatterica

– proprietà antivirale

– proprietà stimolanti del sistema immunitario

– proprietà antinfiammatoria e analgesica

– proprietà depurativa e lassativa

– proprietà antiasmatica

I benefici dell’Aloe

Ma i benefici dell’Aloe non si fermano qui.

Riassumiamo qui di seguito, con un piccolo elenco, i disturbi e le patologie che l’Aloe è in grado di risolvere o mitigare nei loro effetti sull’organismo, rimandandovi, per gli approfondimenti, alla “Guida Completa all’Aloe”:

-Acidità di stomaco

-AIDS

-Asma

-Antibatterico

-Bruciori di stomaco

-Caduta dei capelli

-Cancro

-Capillari

-Cardiopatie

-Colesterolo

-Colite

-Diabete

-Emorroidi

-Ernia iatale

-Fegato

e molti altre.

 

Nonostante possieda delle caratteristiche straordinarie, l’Aloe ha anche degli effetti collaterali di cui è bene tenere conto.

Può provocare allergie in alcuni casi specifici; la sua assunzione in gravidanza deve essere attentamente monitorata;in presenza di problemi alla cistifellea o durante le mestruazioni, e in alcuni casi specifici,  può essere assunta solo dietro consiglio medico.

Per scoprire tutto quello che occorre sapere sull’Aloe, le caratteristiche, le proprietà curative,i prodotti, le controindicazioni e i segreti di questa pianta meravigliosa, potete leggere l’ebook “Aloe: guida pratica e completa alla pianta dalle qualità miracolose”.

aloe_cover